Museo Civico Etnoantropologico di Montesano Sulla Marcellana (SA)

Vai ai contenuti

Menu principale:

TERRITORIO, SAPORI E ACCOGLIENZA
(02 ottobre 2017)


Si chiude, per questo anno, la rubrica, che ha tenuto testa sui social nella primavera ed estate di questo 2017. Ideata dal direttore del Museo civico e sostenuta dalla consigliera comunale delegata al turismo, la rubrica sagacemente coordinata dallo staff del Museo ha fatto riscuotere oltre 20mila visualizzazioni, tanto da decretarne l'insperato successo. Oggi più di ieri mi piace ricordare agli operatori turistici, del settore alberghiero e della ristorazione, che il turismo continua ad essere un driver decisivo per il nostro Paese. Un turismo che in parte è cambiato nel suo modo di essere. Infatti, si  è passato dall'essere fenomeno sociale ed economico all'essere fenomeno di evoluzione dei bisogni. A ciò un grande aiuto lo ha fornito la tecnologia, che ha inciso profondamente nelle modalità di guardare al mondo. Oggi, tutti possono ampliare, a dismisura, le proprie possibilità di conoscenza oltre che di reperimento delle informazioni, con la conseguente rivoluzione del concetto di intermediazione. Si è ridotta l’asimmetria informativa tra produttore e consumatore e si è data la possibilità di generare contenuti propri e di diffonderli in modo pervasivo attraverso i social. Anche i network hanno contribuito alla diffusione di informazioni rapide e veloci fino a consentire di leggere o di rilasciare recensioni su una destinazione turistica o su specifici servizi offerti localmente (dalla ricettività alla ristorazione). Si tratta di tasselli digitali, che costruiscono giorno dopo giorno la reputazione globale di un territorio che quindi deve essere attentamente gestita. La promozione del nostro territorio, così come sono andato ripetendo in queste settimane, è innanzitutto un atto di amore e poi un dovere verso noi stessi. «La miniera è esattamente là dove si è: basta solo scavare. Solo così ogni luogo sarà davvero illuminato».
 Altro piccolo dato che riguarda l’industria turistica nazionale. Essa, vale oltre 70 miliardi di euro (ovvero il 4,2% del Pil), che salgono a 172,8 miliardi di euro (il 10,3% del Pil), se si aggiunge anche tutto l’indotto. In questo contesto la Campania, con oltre 18,8 milioni di presenze turistiche, è al 7° posto fra le regioni italiane (dopo il Veneto, la Toscana e la Lombardia). Il turismo, dunque, si conferma come un settore rilevante nell’economia campana, ancora con grandi potenzialità e significativi margini di crescita.
 Anche per quando riguarda l’offerta ricettiva la Campania ha fatto registrare un considerevole incremento, che ha visto Salerno e la sua provincia crescere del 30,3%, dopo Napoli. Un dato non sottovalutabile se si pensa che esso da lavoro a circa 87.000 addetti distribuiti fra alloggio e ristorazione.

Pertanto, ciascuno e ognuno di noi creda nelle potenzialità di questo territorio oltre che nelle potenzialità personali di ciascuno e poi, impegniamoci, ciascuno nel proprio settore a lavorare per far conoscere e far vivere Montesano sia agli ospiti sia ai residenti nel Vallo di Diano e aree contermini.

 A nome mio personale, dello staff del Museo e della consigliera delegata al turismo, ringrazio quanti hanno visualizzato, nel tempo, questa rubrica. Ringraziamo gli operatori turistici del settore alberghiero e della ristorazione, che quotidianamente ci mettono la faccia in quello che fanno e ringraziamo quanti hanno scelto, come ospiti, di trascorrere le proprie vacanze o ferie a Montesano sulla Marcellana o comunque nel Vallo di Diano, gustandone sapori e apprezzandone bellezze e qualità.
Arrivederci al prossimo anno.

La promozione del nostro territorio è innanzitutto un atto di amore e poi un dovere verso noi stessi.

Venite a Montesano, non come turisti ma come ospiti.

IL MUSEO CONSIGLIA... EVENTI




BENVENUTI NEL SITO INTERNET DEL


 
 
 
Museo Civico Etnoantropologico
 

DEL COMUNE DI  
MONTESANO SULLA MARCELLANA (SA)


 
Panoramica Montesano Sulla Marcellana (SA)
 

Benvenuto nel Museo Civico Etnoantropologico di Montesano sulla Marcellana, provincia di Salerno.
Il cordiale saluto del direttore e dell’Amministrazione comunale, ti giunga ovunque  tu sei e ci stai guardando.
Il museo  è una istituzione permanente, al servizio della società e del suo sviluppo. È aperto al pubblico e non manca di compiere ricerche riguardanti le testimonianze materiali e immateriali locali e non solo. Esso, le acquisisce, le conserva, le comunica e soprattutto le espone a fini dello studio e della didattica.
Il museo è stato istituito nel 2001 e nel 2011, ha ricevuto  dalla Giunta Regionale della Campania - Settore musei e biblioteche, l’ambito riconoscimento di museo d’interesse regionale (D. G. R.  n. 579 del 29.10.2011).
Sperando di averti come nostro gradito ospite, ti auguriamo buona visione del sito; nel mentre, ti aspettiamo a Montesano sulla Marcellana, per farti godere il sapore dei saperi.


ITA

Il Civico per le scuole!
Vuoi organizzare una VISITA GUIDATA per la tua classe?
Il Museo Civico Etnoantropologico di Montesano sulla Marcellana, nel Vallo di Diano, a pochi passi dalla Certosa di San Lorenzo in Padula e all'ombra delle guglie gotiche della Chiesa di S.Anna (realizzata da F.Gagliardi), è ben lieto di accogliere studenti di ogni ordine e grado alla scoperta delle tradizioni, della Storia e delle storie di un tempo, attraverso le sue sale espositive che ospitano gli oggetti delle tradizioni di una intera comunità, immerse nell'atmosfera suggestiva del centro storico.
Visita il sito www.museocivicomontesano.it o scrivi una email a info@museocivicomontesano.it per conoscere tutte le possibilità esclusivamente dedicate alle Scuole.

 
ENG

Museo Civico for education!
Do you want to organize a guided tour for your class?
The Civic Museum of Montesano sulla Marcellana, Vallo di Diano, Salerno, just a few steps from the Certosa of San Lorenzo in Padula and in the shadow of the gothic spires of the church of st. Anna (made by F.Gagliardi), is well pleased to welcome students in order to discover traditions, history and stories of a passed time, through its exhibition halls that host the objects of traditions of an entire community, immersed in the suggestive atmosphere of the ancient city.
Visit the website www.museocivicomontesano.it or write an email to info@museocivicomontesano.it to know all the possibilities stricly dedicated to schools.

Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu